Vicenza, Martedì 27 Febbraio 2024

>> Anno 2012

Imposte dirette applicabili in caso di possesso o cessione di immobili

Allegati:
Scarica questo file (TabelleImmobili3.pdf)TabelleImmobili3.pdf[ ]2821 kB
di Giuseppe Rebecca, Barbara Zancan e Alessandra Gamba
Il Fisco, N. 12 - 19 marzo 2012

La procedura riepiloga i profili fiscali ai fini delle imposte sui redditi relativi agli immobili posseduti dai soggetti non imprenditori. In merito, si ricorda che i redditi fondiari dei terreni sono determinati sulla base delle risultanze catastali e si distinguono in: reddito dominicale (artt. 27-31 del Tuir), attribuibile al proprietario del terreno o al titolare di altro diritto reale; reddito agrario (artt. 32-35 del Tuir), attribuibile ai soggetti che coltivano il terreno, direttamente o avvalendosi di dipendenti. Riguardo ai redditi fondiari dei fabbricati, essi sono deteminati diversamente a seconda che i fabbricati siano o meno locati a terzi. Rientrano tra i redditi diversi, invece, le plusvalenze derivanti dalla cessione a titolo oneroso (art. 67, comma 1, lettere a) e b) del Tuir) di: terreni lottizzati o fatti oggetto di opere intese a renderli edificabili, ovvero edifici costruiti su tali terreni; terreni agricoli acquistati da non più di cinque anni; terreni suscettibili di utilizzazione edificatoria secondo gli strumenti urbanistici vigenti al momento della cessione; fabbricati o porzioni di fabbricato che non derivano da lottizzazioni di terreni, acquistati o costruiti da non più di cinque anni. (...)

Stampa