Vicenza, Domenica 16 Gennaio 2022

>> Anno 2014

Consob, il faro spento sulle aziende a rischio

di Giuseppe Rebecca
portale Lettera43.it, 17 marzo 2014

lettera43logo1

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, in sigla Consob, pubblica nel suo sito, tra le varie rubriche, anche due elenchi molto interessanti, le cosiddette black e grey list delle società quotate alla Borsa Italiana. Sono informazioni che possono interessare tutti gli investitori, anche se invero non ne è data una adeguata pubblicità. Infatti nel sito (www.consob.it) queste informazioni si trovano non immediatamente; si deve cliccare alla voce “Emittenti – Società quotate”, in basso a destra si deve cliccare la voce “Obblighi di informativa periodica”, il che non è certo di immediata percezione.

LA CACCIA ALL’ELENCO NASCOSTO. Questi elenchi riguardano le società per le quali Consob richiede l’obbligo di ricevere specifiche informazioni, a cadenza mensile o trimestrale, mensile per le società in black list e trimestrale per le società in grey list. I dati più rilevanti di queste informazioni sono la posizione finanziaria netta, la posizione dei debiti scaduti e i rapporti verso parti correlate.

Nel passato, più di qualcuna delle società inserita in questi elenchi è andata poi in una qualche procedura concorsuale. Ci riferiamo specificatamente a:

  • I viaggi del Ventaglio S.p.A., fallita nel luglio 2010;
  • EUTELIA S.p.A., insolvente da dicembre 2010;
  • Socotherm S.p.A., in concordato preventivo dal 2010; ­
  • Monti Ascensori S.p.A., fallita in dicembre 2011; ­
  • Finarte S.p.A., fallita in marzo 2012,

società che sono state espunte dall’elenco solo nel 2013 e di tale ritardo non ne è chiara la motivazione.

Ecco l’elenco (ex art. 114 D.Lgs. 59/1998) della Black list e della Grey list, così come definite da Consob. In un mercato così difficile, queste società dovranno dare dimostrazione di avere un futuro e quindi una situazione finanziaria non in peggioramento. Ma quanti investitori fanno attenzione a tutto ciò? Qui evidenziamo le società quotate in Borsa inserite nelle liste nel corso del 2013 (qui il link).

Elenco degli emittenti assoggettati agli obblighi di diffusione di informazioni periodiche (art. 114 del D.Lgs. 59/1998) (informazione mensile)

Società inserite nel 2013 Richiesta del
AEDES SpA 20/06/2013
BEGHELLI S.p.A. 12/07/2013
BiANCAMANO S.pA 12/07/2013
BRIOSCHI SVILUPPO IMMOBILIARE S.pA 30/11/2013
MEDIACONTECH S p A. 30/11/2013
SCREEN SERVICE BKCADCAST"-G TECHNOLOGIES S z A 12/07/2013

Elenco emittenti sottoposti ad obblighi di integrazione dell'informativa resa nelle rendicontaioni contabili periodiche (informazione trimestrale)

BASTOGI S.p.A. 12/07/2013
GRUPPO CERAMICHE RICCHETTI S p A. 12/07/2013
INDUSTRIA E INNOVAZIONE S.p.A. 12/07/2013
LVENTURE GROUP S.p.A. (ex LE BUONE SOCIETÀ' S.p.A.) 12/07/2013
MAIRE TECNIMONT S.p.A. 29/05/2013
PREMAFIN FINANZIARIA S.p.A. HOLDING DI PARTECIPAZIONI 12/07/2013
RCS MEDIAGROUP S.p.A. 27/05/2013

Stampa