Vicenza, Sabato 21 Maggio 2022

>> Anno 2020

Fiscolotto

di Giuseppe Rebecca
Il Commercialista Veneto, N. 253 gennaio/febbraio 2020

La pressione tributaria ci colpisce, e con la crisi è addirittura aumentata.
Cosa potrebbe fare l’Amministrazione Finanziaria, che ci tassa al 42%, per darsi un’immagine migliore, più friendly?
Semplice: fare un concorso, un bel fiscolotto.
Tra tutte le persone fisiche che dichiarano non più di un certo ammontare di reddito, estrarre annualmente una persona per provincia, e restituirgli tutte le imposte pagate per quell’anno, rendendo pubblico il nome del fortunato (così c’è anche il controllo in più da parte dei concittadini).
Se mancasse l’autorizzazione a comunicare il nominativo, premio annullato.
Poco costa, e dà immagine. Magari la partecipazione potrebbe essere estesa anche alle società di persone.
Chissà se la penserà così anche il Ministro dell’Economia, alle prese con problemi ben più rilevanti, visto che le entrate sono da anni al massimo, e le spese continuano a salire, anche se a ritmo più ridotto rispetto al passato.

Stampa